Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 229
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0255
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICJ PARTICOLARI 523.

.*/——* a

sieno acque , luoghi ameni , e paese sanissimo , e bisogna edisi-
care nella parte più sana . L'aria trito e malsana dicono che ol-
tre a tutti gì' altri incomodi, de' quali trattammo nel primo li-
bro , produce ancora selve più folte , e massime piene di alberi.',
che hanno le fòglie amare ; poiché 1' aria in quel luogo non agi-
tata né dal sole , né da'venti vi diventa cruda , e vi rende il
terreno Aerile e malsano , sicchè alla fine non vi potranno alli-
gnare che selve . Io giudicò che si debba avere la villa in quei
luoghi , che sieno più vicini e comodi alle case del padrone che
sono dentro nella città . Dice Senofonte che alla villa si vada aj
piedi, per fare esercizio, e si torni poi a cavallo . Non sia dun-
que molto lontana dalla città , e la slrada non sia né difsicile né
impedita , ma atta ed accomodata all'andarvi, ed al farvisi por-
tare o di fiate , o d'inverno, o in carrozza o co' tuoi piedi, o for-
sè anche per nave . Farà molto a proposito , sé essa sarà fuo-
ri di quella porta della città che sia a te la più vicina , accioc-
ché tu polli più comodamente e più predo, senza troppo grande
apparato di vesKmenti , e senza testimonianza di tutto il popolo,
e colla moglie e coi figliuoli andare e tornare spessb dalla villa.»
alla città , e dalla città alla villa a tuo piacere. £11' è cosa co-
moda di avere la villa in luogo, che andandovi la mattina i rag-
gi di levante non ti dieno molestia agli occhi , e i raggi di po-
nente la sera non ti osfendano la vista quando te ne torni alla città .
Oltre di quello dee edere la villa in quel luogo, che non sia
abbandonato del tutto, non abbietto , non ignobile , ma tale che
vi si abiti con speranza di raccorvi molti e buoni frutti , con_,
buon' aria , con abbondanza delle cose necessarie e piacevoli per
la vita , e senza alcun pericolo . Non dee neppure esièr polla la
villa in luogo troppo frequentato e troppo vicino o alla città, o
alla via maellra , 0 al porto , dove concorra un'insinità di navi ;
ma sia polla comodamente, sicchè non vi manchino limili piace-
ri , e neppure ve ne sieno tanti , che la tua famiglia sia troppo

mole-
loading ...