Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 239
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0265
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICI PARTICOLARI

di maniera che ne' paesi sreddi si rimuova l'asprezza del vento
greco, e la crudezza dell'aria e del terreno', e ne' luoghi cai'
di si allontanino i moléstissimi ed ardentissimi soli . Ricevali il
vento gratilsimo da ogni parte, e queir abbondanza di gratissimaj
luce che si ricerca; e avvertali, che non vi arrivino vapori esalati
da terreni umidi, che vi abbiano ad arrecare nocumento , e che
i nuvoli venutivi da luoghi più alti, non vi si fermino sopra.

Vi sarà in mezzo del cortile l'entrata ed il vestibolo ono-
rato ; non (Iretto, non malagevole e non oscuro. Nel primo incon-
tro ssavi un luogo dedicato a Dio cols altare, acciocché i forestieri
che verranno incomincino 1' amicizia dalla religione ; ed il pa-
dre di famiglia vi chiegga a Dio la pace della casa , e la tran-
quillità de' tuoi. In quello luogo abbraccerà egli chi verrà a vi-
starlo ; e sé avrà cauta alcuna rimessa in lui dagli amici, 1' esa-
minerà diligentemente in quello medesimo luogo . Con quello
cose si confaranno molto le sineflre di vetro , le logge e i terraz-
zi , donde si portano insieme ricevere con diletto e i soli, ed
i venti, secondo le stagioni ed i tempi. Dice Marziale, che le
finestre volte a mezzo giorno ricevono i soli puri., ed il giorno
chiaro , e gli antichi crederono che folte bene por le logge vol-
te a mezzodì; perciocché andando la fiate il sole più alto, non
vi entrano i raggi suoi, dove che l'inverno vi entrano .Le ve-
dute de' monti a mezzo giorno, inoltrandoli coperti d' ombra , e
caliginosi per il biancheggiante vapore dell' aria , non sono mol-
to gioconde, sé sono lontani ; e sé i medesimi ti sono più ap-
pretto , e quali ti cadono in capo , ti daranno le notti piene di
brine, e freddissime ; ma sé ti sono mediocremente vicini, sono
gratinimi e comodistimi , perchè ti difendono da'venti aùflrali.
Il monte verso settentrione , perchè riverbera i raggi del sole,
accresee il caldo, alquanto più lontano è delicatissìmo ; poiché
per la chiarezza dell' aria, che sotto tal regione di cielo conti-
nuamente vi stà serena, e per lo splendore del sole , da cui sem-

L 1 pre
loading ...