Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 247
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0273
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICJ PARTICOLARI Ì47

CAPO XVIII.

Qual disserenza vi sia fra le cafre di mila de1 ricchi e quelle di citta;
che le cafre de' meno ricchi si debbono affomigliare a quelle de' piti
ricchi, fecondo perì le ricchezze loro ; e che fi debbon fab-
bricare pia per la frate che per V inverno .

LE case de' ricchi in villa, e quelle in città, son differenti in
j questo, che la villa per i ricchi serve per una caia da-da-
te; ed usanò le case di città per difenderli più facilmente dall'in-
verno . Quindi pigliano di villa ogni amenità e piacevolezza di
lumi, dì venti, di luoghi spaziosi e di vedute; ma nella cit-
tà vanno dietro a più oseure e morbide delicatezze . Per que-
sto bada , che nelle case dentro alla città vi sieno tutte le coso
necessarie agli usi civili, con dignità e sanità, e per quanto Uu
Grettezza de' luoghi , e 1' abbondanza de' lumi lo comporta , si
prendano tutti i piaceri, e tutte le delicatezze di villa . Abbia-
no adunque oltre tra largo cortile , ancora logge, luoghi da farsi
portare, da parteggiare , giardini, e lìràili delizie . Che sé que-
flo non si potrà fare in un piano solo , facciali di sopra , adattan-
do danze sopra danze, secondo i membri loro ; e sé la natura.;
del luogo te lo concederà, cavitili luoghi sotto terra, dove stie-
no i vini , gli olj, le legne, e la famiglia parimenti, e sopra i
quali si edificherà poi con più maestà . Di sopra ancora si aggiu-
gneranno altre danze, sé vene sarà di bisogno , sino a tanto che
lì sia provveduto al bisogno della famiglia abbondantemente . Le
principali parti si didribuiranno a'principali bisogni, e le pili'de-
gne a'più degni. Finalmente si provvederà che sieno ordinati e ben
(compartiti i luoghi, ne'quali le raccolte, i frutti, gl'indrumenti', e
ancora tutta la masserizia si possa riporre . Non vi mancherà do-
ve si abbiano a riporre le cose che servono a'sagrisicj, ne dove
quelle che servono alle donne. Sienvi ancora danze che servano
Mrm s, a ri-
loading ...