Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 267
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0293
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI ORNAMENTI

SU»

do tratteremo delle mura. Faccia ancora al nostro proposito quel
che diceva Platone , che 1' autorità del luogo sarà più degna , sé
tu gli porrai un nome splendido ; e che quello grandemente pia-
cesse ad Adriano Imperatore lo dimostrano il Liceo, il Canopo,
TAccademia, le Tempe, ed altri antichissimi nomi Amili , che
egli pose alle sue sale della villa di Tivoli.

CAPO

V.

Del ragionevole /compartimento, e dell' adornare le mura ed il >

tetto , e anale ordine e modo si abbia a tenere nel mettere

le co/e infieme accuratamente,

ANcorchè nel primo libro si sia trattato dello scompartimen-
to abbastanza , nientedimeno rianderemo brevissimamente
il già detto in quella maniera . Il principale ornamento in qual-
sivoglia cosa è che non vi sia sconvenevolezza alcuna. Sarà adun-
que ragionevole quello scompartimento che noti sarà interrotto ,
confuso, perturbato, sciolto, comporlo diparti sconvenevoli, "e
che non avrà troppe membra, non troppo piccole , non troppo
grandi , non troppo discordanti e deformi , non quasi separate e
{laccate dal restante del corpo ; ma ove saranno tutte , secondo
che ricerca la natura , I' utilità e il bisogno delle cose che vi si
hanno a trattare, talmente terminate, e talmente condotte a sine,
con tale ordine , numero , grandezza, collocazione e forma ,
che noi dobbiamo conoscere che di tutta quella fabbrica non vi
sia parte alcuna fatta senza qualche necessità , senza molta como-
dità , e senza una gratisiìma leggiadrìa di tutte le parti . Impe-
rocché sé certamente con quelle cose si confarà bene uno scom-
partimento , oltre che la leggiadria e lo splendore degli orna-
menti vi torneranno bene , vi risplenderanno ancora pit'i chiari ;
nia sé non vi si confarà , non vi potrai certo osservare dignità

alcu-
loading ...