Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 270
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0296
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
2yo LIBRO SESTO

coperture, e massime delle volte è F intonaco ; ( io ne eccettuo
sempre i colonnati ) . Può certamente quesl' intonaco esser di più
sorti, o bianco schietto , o pieno di statue e di flucchi, o di pit-
ture , o di tavolati, o di cose commesse a piano» o di molaico,
o di un mescuglio di tutte quelle cose .

CAPO VI.

Con die modi le moli e i pefi di' granii/fimi fajfi fi muovano ■
da luogo a luogo , o fi fallevino in alto.

|I quelli intonachi abbiamo a trattare, insegnando quali elsi
sieno e come fatti . Ma dacché noi abbiamo parlato del
muovere le pietre grandillime, ciò ne avverte che noi raccontia-
mo prima in che modo tanto gran macchine si muovano , ed in
che modo esse si pongano in luoghi difficilissimi . Scrive Plutar-
co , che Archimede in Siracusa tirò per mezzo la piazza una na-
ve carica colla mano , quali come un cavallo per la briglia. Fu.
quella indurirla matematica ; ma noi andremo ora {blamente die-
tro a quelle cose, che si accomodino a' bisogni nostri; e poi ne
dichiareremo alcune altre , onde i dotti ed acuti ingegni potran-
no da per loro senza oscurità conoscere queir' artificio . Io tro-
vo che Plinio dice che 1' aguglia condotta a Tebe dalla Fenicia ,
fu condotta per una fossa tirata dal Nilo, caricandola sopra navi-
gli pieni di savorra, acciocché scaricata dipoi detta savorra , ve-
nilse su il sollevato pelò. Trovo in Ammiano Marcellino, un'agu-
glia elsere Hata condotta per il Nilo con una nave di trecento
remi , e polla sopra curii presso a Roma tre miglia , elsere (lata
tirata nel Circo Massimo per la porta che va ad Osiia , e che
nel dirizzarla durarono fatica parecchie migliaja di uomini , es-
sendo tutto il Circo ripieno d'istrumenti, di grandillime travi, e
di canapi groilissimi . Leggiamo in Vitruvio che Ctesìfonte e Me-

tagene
loading ...