Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 288
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0314
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
s8S LIBRO SESTO

si peflino sottilisTimamente in più minuta polvere che non son gli
atomi, ma mordaci.

Per fermare le tavole, sé saranno grasse , fìcchinsi nello
mura o perni di ferro, o spranghe di marmo , che escano fuori
del muro , alle quali si raccomandino le nude tavole . Ma sé lo
tavole saranno sonili, dopo 11 arricciato , in vece di calcina pi-
glierai cera , pece , ragia, mastice , ed una quantità di qualsi-
voglia gomma liquefatte cosi insieme alla rinfusa., e scalderai aj
poco a poco la tavola, acciocché per la troppa forza del fuoco
dato tutto ad un tratto non venga a scoppiare . Nel fermare lo
tavole sarà cosa lodata, sé dalla commettitura loro ne nascerà una
veduta graziosa, e perciò debbonsi accomodare le macchie alle
macchie , i colori a' colori, e le cose rimili alle simili, di mo-
do che 1' una renda 1' altra graziosa . Mi piace molto l'accorgi-
mento degli antichi che faceano quelle cose , che doveano stare
più vicine agli occhi, nitidissime ed oltre modo pulite , e nelle
altre che aveano a stare lontane e su in alto , non duravano tan-
ta fatica, anzi le mettevano in alcuni luoghi senza pulirle , do-
vendo essere a gran pena guardate da' ricercatori più curiosi.

Il musaico di rilievo , e quello che si fa a piano , conven-
gono in quello, che in amendue imitiamo la pittura con varj co-
lori di pietre, di vetri e di nicchj , con un certo accomodato
componimento. Nerone, dicono, che fu il primo che facesse sé-
gare i nicchj delle perle , e meschiarli nel musaico . Ma in que-
llo son differenti 1' un dall' altro , che nel musaico di rilievo met-
tiamo pezzi di pietre maggiori che noi possiamo, e nel musai-
co piano non si mettono pezzi quadri , maggiori di una fava ; o
quanto sono più minuti questi pezzi, tanto più rendono lo splen-
dore scintillante, riverberando quelle fàcce i presi lumi in varie
parti. Sono ancora in quello differenti, che nell' attaccar quel-
lo è più utile lo sracco che si fa di gomme, ed a quello in pia-
no, è più utile la calcina, ove sia meschiato travertino pesto co-
me
loading ...