Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 294
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0320
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LIBRO SESTO

'iji^~'*T tonde non vogliono uscire né più né meno fuori che mezze . I
tav. VI. pjiastri non più che la quarta parte della loro larghezza , né me-
riG. 1.2. np c|ie j3 j-e^a . jggj moc(0 di tutto il rilievo le colonne non vo-
"s»"»»» gliono uscir fuori del muro più che la larghezza della base, e il
tav. VI. quarto più ; né meno mai che tutta la colonna e la base escaj
rio. 3.4. suori del muro. Ma quelle che usciranno fuori del muro per la
larghezza della base e il quarto più , è di neceisità che abbiano
nel muro il lor pilassro quadro di basso rilievo , che ad esse cor-
risponda . Nel modo di tutto rilievo non si disenderà l'architra-
ve per il lungo del muro , ma partendoli in isquadra dal pila-
Aro , andrà risaltando a trovare la testa della colonna ; e il fre-
gio e la cornice, che adornano 1' architrave faranno ancora il ri-
mile . Ma nel modo di mezzo rilievo ti sarà lecito far come tu
vuoi ; cioè o tirare l'architrave e le cornici a diritto per laj
lunghezza del muro , o veramente con un poco di risalto so-
pra i pilastri , andrai cogli aggetti imitando il modo di tutto il
rilievo .

Abbiamo trattato degli ornamenti che spettano a quelle par-
ti degli edisic; , ne'quali ornamenti tutti gli edisicj convengono
insieme ; di quelli ne' quali non convengono diremo nel libro che
siegue ; perciocché quello è grande abbastanza . Ma avendo que-
llo libro preso sopra di sé a discorrere di quelle cose , che ap-
partengono agli ornamenti di quelle parti, non si lasci perciò ili"
dietro niente , che sia per giovare a tal cosa,

CAPO
loading ...