Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 299
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0325
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DELL' ARCHITETTURA

LEON BATISTA ALBERTI.

«SS®©!©!©»»

LIBRO SETTIMO

DEGLI ORNAMENTI DE' TEMPJ

Che le mura, i tempi >■ te ìasiliche fono confagrate ag
della regione della citta, del sito , e de'fùoì
adornamenti principali.

Udii',

Oi abbiamo detto che il fabbricare si fa di più partì,
e che delle parti alcune ve ne sono, nelle quali tut-
te le specie di edificj convengono insieme , corno
sono il iìto, le coperture e limili, ed alcune nelle
quali gli edisicj sono fra loro differenti. Insin qui abbiam tratta-
to degli ornamenti che a quelle prime si spettano ; al presente
tratteremo degli adornamenti di queste altre . Quello diseorso
avrà tanto grande utilità in sé, che non che altri, i pittori anco-
ra , accuratilsimi investigatori delle cose belle, confesseranno che
non sia bene mancarne in modo alcuno ; e sarà inoltre tanto pia-
cevole, che non ti pentirai di averlo letto . Ma io non vorrei
che tu ci biasimassì, sé essendoci proporli nuovi fini cominceremo
a trattare la cosa da nuovi principj . I primi principj e le viej
adunque ci si dimostrano assai bene, mediante la divisione, il dU

segno
loading ...