Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 327
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0353
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI ORNAMENTI DE'-TEMP]

3*7

capitello , cioè la parte più bada di elso , non fu mai talmente
gl'ossa, che eccedesse la grossezza da capo della colonna, il che
si osserva in tutte le maniere de' capitelli . Alcuni altri, secondo
che io ho ricavato dagli edisicj antichi, fecero il capitello do-
rico alto tre quarti della grossezza della colonna da basso , e Io
divisero in undici parti, delle quali ne alsegnarono quattro alla
cimasa , quattro all' novolo , e tre al collo del capitello . Dipoi
divisero detta cimasa in due parti, delle quali ne adeguarono una
di Copra alla goletta, e l'altra di sotto ad una fascia. L'uovo-
io ancora divisero in due parti, la più balla delle quali alsegna-
rono agli anelli o ad una goletta, che cerchiasse di sotto l'uo-
volo ; e nel collo altri intagliarono rose, ed altri fogliami che
iporgelsero infuori. Quello è il modo de' dorici.

Il capitello jonico faremo in quello modo . Tutta 1' altezza
del capitello sarà per la metà della grossezza da basso della co-
lonna . Divideremo poi quefì' altezza in diecinove parti, tre delle
quali ne daremo alla cimasa, alla grossezza del cartoccio quat-
tro , all' uovolo sei , e 1' altre sei da basso lasceremo alle ri-
volte , che i cartocci di qua e di là saranno nel pendere giù a
basso . La larghezza della cimasa da ogni banda sarà quanto il
diametro da capo della ma colonna. La larghezza del cartoccio
dal dinanzi al didietro del capitello sarà uguale alla cimasa, e_j
cadrà da'lati e spenzolerà accartocciandoli a guisa di linea a chioc-
ciola . Il punto del cartoccio del lato deliro ila discosto dal pun-
to del cartoccio del Iato sinistro trentadue parti, e dalla più alta
parte della cimasa dodici parti. Quello cartoccio si farà in que-
llo modo . Dal punto di mezzo di detto cartoccio difegna uh cer-
chio piccolo, il di cui mezzo diametro sia una delle dette par-
ti , e quello cerchio sarà 1' occhio del cartoccio . Sulla circonfe-
renza di quello cerchio segna uri punto al di sopra del centro,
e cosi se'gnane un altro .di sotto . Poni dipoi nel punto notato so-
pra un pie del compasso, e aprilo lino alla linea di sopra della

Y y cima-

tav. X.

FIG. A.

TAV. X.

r-ic 5.
loading ...