Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 337
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0363
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI ORNAMENTI DE'TEMPJ

3J7

parti, e sé otto in cinquantasette , e di queste parti ne assegne-
ranno due alla grettezza di ciascuna colonna.

Ma nelle fabbriche Joniche , dove si avranno a mettere quat-
tro colonne , si dividerà la testa della pianta in undici parti e
mezza; dove si avranno a metterne sei si dividerà in dieciotto ; e
sé ne. avrai a mettere otto la dividerai in ventiquattro parti e
mezza, delle quali ne assegnerai una parte sola alla grossezza. di
ciascuna colonna.

CAPO

X.

Del pavimento del tempio , degli spazj ài dentro , del luogo
dell' altare, delle mura e de1 loro adornamenti.

TAV.

XIV.

EiG.4.

j.6.

VI sono alcuni che lodano, che nel pavimento del tempio»
e negli spazj di dentro riabbia a salire per alcuni gradini,
e vogliono che il luogo dove si avrà a collocare 1' altare per i sa-
grificj sia molto più rilevato. I vani e le entrate delle tribune che
sono dai lati, furono da alcuni lasciati aperti seuza serrarli con_»
muro di sorta alcuna, e da alcuni vi furono mesie due colonne,
e sopra tirativi medesimamente gli architravi, i fregi e le cornici
in quel modo , che poco fa dicemmo de*portici; e quel reflante
del vano che avvanzava sopra le cornici Iasciavano aperto per
porvi sopra statue e candelieri. Alcuni altri serravano l'entrate 3
sirTatte tribune con due muri un di qua e F altro di là . Chi penr
sa che per conciliare dignità a un tempio si debbano sare le mu- '
ra groslìssime, s'inganna ; perciocché chi è quello , che non.,
biasimerebbe quel corpo, che avesse qualche membro enfiato ol-
tre modo ? Oltre a che col fare le mura troppo grasie s'impe-
dirono le comodità de'lumi. Nel Panteon queir eccellentissimo
architetto, avendo bisogno di muro grasso, si servi solamentej
degli osiami, e lasciò ilare gli altri ripieni, e quei vani, che in
quello luogo i poco accurati avrebbero riempiuti, occupò egli con

Z z 2 nic-
loading ...