Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 344
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0370
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
344 LIBRO SETTIMO

piacciono grandissìmamente . Dicono che i srontespizj arrecano
tanta grandezza alle fabbriche, che le celesti case del gran Gio-
ve , sebbene lassù non piova mai, non posibno ciò non ostante star
bene senza il frontespizio . Volendo mantenerli una certa gran-
dezza , i srontespizj si pongono Copra le volte in questo modo .
Pigliali non più che la quarta parte , né meno che la quinta-,
della larghezza della facciata dove è il cornicione, e questa la-
ve per il più alto punto del mezzo , dal quale hanno a pendere
le grondaie del srontespizio . Sopra la'sua sommità si pongono
certi zoccoli per mettervi sopra (lame ; e di quelli zoccoli quei
che si hanno a porre alle estremità delle grondaie si fanno alti
quanto il fregio e la cornice, ma quello che ha a stare sopra la_>
punta del mezzo , si fa 1' ottava parte più alto che quelli de' la-
li . Dicono che Buccide fu il primo che usasse di por le fiatue
sopra i frontespizj per adornamento, e che egli le fece di terra
cotta rosTa. Dipoi si usò di mettervele di marmo con tutte lo
tegole e 1' altre cose di marmo .

CAPO XII.

Di' vanì de' tempi, delle fine/Ire, porte , ufi] ; e de' memi/ri,
ed ornamenti loro.

IVani delle sinestre ne'tempj è di bisogno che sieno piccolied
alti, sicchè per elsi non si polsa riguardare altro che il cie-
lo ; acciocché e quei che sagrifìcano , e quei che al sagrificio
{tanno attenti, non si divaghino per essi colla mente . Quell'or-
rore , che dalla molta ombra è eccitato, accresce di sua natura
negli animi degli uomini una certa venerazione , e l'aulterità in
gran parte è congiunta colla maestà; oltre a che gli accesi fuo-
chi , che ne' tempj sono necessarj, de' quali non hai cosa alcuna
più degna per onore ed ornamento della religione, nella troppa

luce
loading ...