Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 353
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0379
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI ORNAMENTI DE'TEMPJ

353

re, e molto a proposito vi Saranno quelle che reggono gli ar-
chi , benché non disdicano ancora quelle che reggono gli archi-
travi .

Noi diremo che la basilica è un luogo da palleggiare mol-
to grande, molto spedito, coperto di tetto, con portici di den-
tro ; perciocché quella eh' è spogliata di portici, penso io cho
piuttosto debba chiamarli curia e senato , che basilica ; ma di ella
parleremo a suo luogo, La pianta della basilica bisògna che siaj
più lunga il doppio che larga , ed è cosa conveniente che abbia
la nave del mezzo principale, e la nave attraverso, che dicem-
mo causidìca, libere e spedite da potervi patteggiare . Ma sé per
avventura avrà ad avere solamente uh portico solo dalle bando
senza la nave causidìca , lì terminerà in quello modo . Si divida
la larghezza della pianta in nove parti , cinque delle quali sé ne
adeguino alla nave di mezzo , e due a ciaseuno de' portici . La_>-
Iunghezza poi li divida medesimamente in nove parti, una delle
quali si adegui al. vano , che è dal petto alle reni della tribuna , e
due alla larghezza dell' entrata della tribuna.

Che sé oltre al portico si avrà ad aggiugnere la nave cauli-
dica, allora dividerai la larghezza della pianta in quattro parti, e
due ne darai alla nave di mezzo, e una per uno dipoi a'portici.
La lunghezza ancora si dividerà in quefìo medesimo modo . Il sé-
no della tribuna piglierà all' indentro colla sua curvatura la duo-
decima parte della sua lunghezza ; il vano dell' entrata sarà due
dodicesimi e mezzo , e la nave causidica reitera larga la sesta par-
te della lunghezza della pianta .

Ma sé vi, avranno ad edere inlieme colla nave causidica i
portici doppj, dividali la larghezza in dieci parti, quattro delle
quali sé ne adegueranno alla nave di mezzo, e 1' altre tre di qui
e di là divise in parti uguali serviranno per i portici . La sua
lunghezza si dividerà in venti'parti, delle quali sé ne adegnerà
una e mezza al cavo della tribuna, tre e un terzo all'entrata di

B b b 2 eda

XVIII.

FIG.I. 2.

TtfV.

XIX.

TAV. XX.
FI5.I; 2.
loading ...