Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 382
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0408
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
3l| . ..L. I B . R. O. . O . T X .A . V O

adornamenti o dorici , o jonici , come ti dicemmo di quelli dei
tempj. Neil' altro poi più alto si collocheranno gli epitaffi > e vi
si {colpiranno trofei, e sé si metterà cosa alcuna sra un piedistal-
lo e 1' altro, si farà alta per il terzo della sua larghezza ; ed ivi
si scolpiranno di. basso rilievo flatue, come sono quelle Dee al-
legre, la Vittoria, la Gloria, la Fama, la Abbondanza e limili.
Alcuni inerostarono il zoccolo di sopra di una coperta di rame
dorato . Finito il piediflallo e la base si dirizzerà sopra la colon-
na alta sette de'suoi diametri, e sé quella sarà grandissima si fa-
rà nella testa di sopra il decimo più stretta che da basso, e nelle
altre minori si terrà quella regola che insegnammo nel passato
libro.

Vi sono fiati alcuni che hanno fatto colonne alte cento pie-
di, e le hanno intorno intorno adornate di flatue e d'iflorie, e
dentro vi hanno lasciate scaie a chiocciola da potere per esse
salire sino alla cima. . Sopra sissatte colonne misero un capitello
dorico, levatone l'aggiunta del collo. Sopra la cimasa del ca-
pitello nelle colonne minori mette!! 1' architrave , il fregio e la
cornice attorno attorno pieno di adornamenti ; ma nelle colonne
grandi quelle cose si' Iasciano Ilare , poiché non- si. troverebbero
pezzi di pietre.sì grandi, né cosi facilmente vi si porrebbon so-
pra . Alle piccole e alle grandi sopra il capitello si mette un zoc-
colo che serva per posare e per basamento , sopra il quale ab-
bia, a Ilare la fiatila • Se quello zoccolo o basamento sarà per
avventura un zoccolo quadrato , non ecceda per niente coi suoi
canti la grossezza della colonna ; ma sé sarà tondo , non oltre-
passi colla sua grossezza le linee di detto quadrato. La grandez-
za della, fiatua sarà per il terzo della sua colonna; e delle colon-
t ne ila detto abbasìanza .

tav. Neil'innalzare le moli gli antichi le disegnarono iii quesio.

XXII. modo . Primieramente si rilevarono da terra con un basamen-
to quadro a guisa di quelli del tempio. Dipoi alzarano le mura

non
loading ...