Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 397
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0423
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI E D I F I C ] PROFANI 357

a —**—""^* ' **■

tutte le altre. L' arco non altrimenti che un ponte avrà tre vie ,
per le quali si polla caminare . Quella del mezzo servirà per i
soldati, e le due dai lati serviranno per le madri, e per i citta-;
dini, che accompagneranno il trionfante esercito, che sé ne tor-
na a riverire insieme con loro i paterni dij, e che andatigli in-, ■'■.......

contro si rallegreranno con quello, e gli faranno feda. Avendo. TAV.
tu ad edisicare un arco , fa che la linea della pianta,: che va per> XXVI.
il lungo della strada, sia la metà appunto della linea che aura- «g. 1.2.
versa la ftrada da delira a siniftra di detto arco . La Iunghezza_r:
di quefta linea attraverso non sarà mai meno di cinquanta cubi-'
ti. Questa sorta di edisicio è molto limile a'ponti, ma è di quat>
tro pile e di tre archi, e'uon di più . Della più corta linea del-
la pianta ,' cioè di quella che va per il lungo della strada , nei
sia lasciata l'ottava parte verso il mercato,.ed altrettanto di die-;
tro, che serviranno per piante, sopra le quali si avranno a di-:
rizzare le colonne per gli archi. Queir altra linea più lunga che
attraversa la strada iì dividerà in otto parti, due delle quali so '
ne assegneranno al vano di mezzo , ed una per una poi a eia- : '
scun pilastro e a ciaseun vano . I lati di mezzo sra i pilaftri, iy
quali si murano a piombo per reggere 1* arco dì mezzo sino aliai
mosià di detto arco, si fanno alti per due di dette parti e un_,
terzo, e la medelìma regola si terrà nell' alzare i fianchi dalle,
bande ne'due archi de' lati . La volta sotto gli andari sarà a mez-
za botte . Gli adornamenti che sono in cima delle pilastrate sot-
to 1' arco e sotto la mezza botte facciami ad imitazione del capi-
tello dorico ; ma in vece di bassone e di cimasa abbiano cornici
coi loro aggetti, che eseano fuori .con opera corintia o jom'ca,.
e sotto la cornice a guisa di collo vi sia un fregio spedito, e sot-
to quefto un tondino e un collarino , come si suol fare nelle te->
Ile delle colonne . Tutti quelli adornamenti insieme saranno per.
la nona parte di tutta 1' altezza della pilastrata . Questa nona par-,
te si dividerà un' altra volta ancora in. nove parti minori, dello.

qua-
loading ...