Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 408
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0434
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LIBRO OTTAVO

portici aperti, e volti verso il lato di dietro del teatro ; e ne' tea-
tri grandi si faceano dopp; , acciocché sé alcuna volta , per al-
cuna suriosa pioggia o tempefla vi follerò ricorsi al coperto gli
spettatori, non si bagnassero ; ed erano i colonnati e i vani po-
rli sotto questo primo portico , non come quelli de' tempj o delle
basiliche, ma di pilastrate lode e mura fiabilissìme, con disegno
limile a quello degli archi trionfali .

Tratteremo prima adunque di quelli portici di sotto , che si
fanno per rispetto del primo portico di sopra. La regola de' va-
ni di quelli portici è che a qualunque entrata che vada nel mez-
zo della platea del teatro , si pongano incontro alcuni vani, ed è
di necellità che quelli vani e quelle entrate sieno accompagnate
da altri vani con ordini determinati , e che tutti sieno alti e lar-
ghi a un modo, tutti abbiano i medesimi disegni, e corrispon-
dano di disegno e d'ornamenti l'uno all'altro . Bisogna ancora
che la larghezza , per la quale si va per il lungo di e0b portico >
sia quanto è il vano tra una pilastrata e 1' altra, ed è conveniente
che le pilastrate in questo luogo sieno murate per la metà del
vano, che è fra di loro . Quelle cose bisogna che tutte sieno
osservate con graudissima diligenza e con industria maravigliosa ■
Ultimamente non vi si metteranno colonne intere isolate , come
negli archi trionfali, ma nel mezzo della faccia delle pilastrate li
metteranno mezze colonne nel muro, e si metteranno piedistalli
sotto le colonne perii sello dell'altezza del colonnato; gli altri
adornamenti vi si faranno come ne' tempj. L' altezza delle colon-
ne con tutti i loro adornamenti e cornici, sarà per la metà del
piombo de' gradi di dentro. Sicché di fuori vi saranno due colon-
nati li uno sull' altro , il secondo de' quali colla sua volta ghignerà
sino all'ultimo grado da sedere, alla quale altezza ancora si pa-
reggerà a livello il piano dell' ultimo portico eh' io dilli, che guar-
dava verso la platea» di dentro . Il disegno della platea di mezzo
assomiglia ad una forma impressa dal pie di un cavallo.

Fini-
loading ...