Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 415
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0441
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
D E- GL 1 E DI FI C J P R-O FANI

■tìci del mercato ; ma nel quarto Iato che guardava verso mezzo
giorno vi faceano i portici spazìosissimi e dopp;. Nella facciata.»
dinanzi usavano colonne, doriche, alte secondo la larghezza de'
portici. Le colonne dinanzi, còlle quali si divideva il primo por-
lieo dal secondo , voleano che si facessèro più alte che le prime
il quinto, per reggere i comignoli, e.per dare il pendio al tet-
to . Per quello vollero eh' esse fossero joniche ; iperchè le foni-
che di lor natura sono più lunghe che le doriche. Ma io non_,
veggo già , perchè in quelli portici non fosse lor lecito fare il
cielo del tetto eguale e piano da una banda come dall'altra, poi-
ché certamente elso così avrebbe avuto più del grazioso . In_,
amendue quelli colonnati la grossezza delle colonne era di que-
Sa maniera . Nelle doriche la grossezza da piede era due delle
quindici parti di tutta l'altezza col capitello e colla base ; maj
nelle joniche e nelle corintie si dava alla grossezza da basso della
colonna , una parte e mezza delle otto parti dell' intero fuso
della medesima. L'altre cose si faceano come in quelle dè'tem-
pj, e accomodavano allato del muro del portico gradi da sede-
re ^onoratissìmi, acciò servissero agli uomini gravi ed a'silosofi per
disputare di cose eccellentissime ;< Quelli gradi da sedere, alcu-
ni ferrarono per la .fiate ed alcuni per l'inverno; poiché da quel-
la parte , dove dominava borea o aquilone, vi faceano i gradi
per la (late, e da quella banda donde venivano i soli lieti , e
dove non dominava il vento li faceano per l'inverno. Per quello,
anco i gradi per l'invernò erano rinchiusi da ale di muro inte-
re, .e quelli per 1'edate, levate le ale. delle mura dai lati chej-
reggevano i tetti, erano verso borea aperti con alcune finestre v
o piuttosto colonnati che guardavano liberamente verso il mare,
oii monti, o. un lago., o qualunque altra delicatezza di luoghi, e
ricevevano dentro maggiori lumi che si potesse..

Nel portico da; delira, e in quello da Anidra de' luoghi dì
palleggiare si aceprnodayanp. parimenti ; altri gradi da sedere di-:

Kkk ftsi
loading ...