Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 435
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0461
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICI PRIVATI 435.

hanno bisogno di minore spazio, come sono le camere, e ^tutte
le altre danze pili segrete, altre sono mediocri, come le sale e_>
il veftibolo . Altrove abbiam detto come abbia ad esser fatto qual-
sivoglia membro della casa, e come qneste membra pollano esse-
re di larghezza e di sito differenti, non è possibile il dirlo; poi-
ché possono edere , secondo che più ti piacerà , e si mutano se-
condo il costusne del vivere de'var; luoghi. Gli antichi faceano
inanzi alle case o il portico, o i gradi da sedere, né sempre fa-
ceano l'uno o l'altro di linee diritte, ma di torte ancora a gui-
sa di teatro. Accanto al portico faceano il vestibolo quali tutti,
tondo . Dipoi vi era 1' andito che conduceva nel cortile, e le al-
tre cose che a' luoghi loro descrivemmo , a' disegni delle quali sé
io andaffi dietro, sarei troppo lungo.

Quello che sa al bisogno nostro si è di sapere , che sé laj
pianta sarà tonda dee scompartiriì secondo il disegno del tempio,
colla sola differenza, che le mura hanno in queslo luogo ad esse-
xe più alte che nel tempio , il che perchè sia così, lo vedrai tra
poco ; e sé la pianta sarà quadrata, vi saranno allora alcune co-
se , per le quali essa sarà differente da quella degli edific; sagri, e
dalle pubbliche secolari, nondimeno vi saranno ancora alcune ce*-
sé , per le quali converranno col luogo del consìglio e colla cu-
ria . Secondo il ricevuto costume degli antichi l'andito sarà lar-
go per due terzi della sua lunghezza , o veramente la sua lunghez-
za sarà per un' intera larghezza e due terzi, ovvero si darà alla
lunghezza una larghezza intera e due quinti. Con qualunque di
quesle proporzioni, pare che gli antichi ordinassero di alzar lo
mura in alto , tanto che fossero eguali a quattro volte la terza par-
te della lunghezza della pianta . Avendo misurati molti edisicj,
ho trovato che le piante delle stanze quadrate ricercano altre al-
tezze di mura , dove si abbiano a far a volta , ed altre dovej
si abbiano a fare.a solaro, e che altra altezza bilbgna fare agli
edisicj grandi, ed altra a' minori ; poiché non è uguale la pro-
^ por-
loading ...