Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 441
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0467
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
DEGLI EDIFICI PRIVATI 44i

ne di una spelonca piena di ninseo . Piacquemi grandemente quel
che io vidi già ad una sienile spelonca, dove cadeva una fontana
d'acqua ; poiché vi era una seorza fatta di varie sorti di nicchj e
di ostriche marine, altre roveseiate, altre bocconi con uno scom-
partimento, secondo la varietà de' colori fatto con artisicio mol-
to dilettevole. ...

Nelle camere dove i padri di famiglia hanno a dormire col-
le loro mogli, avvertali che non vi si dipingan sé non volti-di uo-
mini o di donne bellissimi ed onorati. Dicono che quello impor-
ta grandemente quanto all'ingravidare delle matrone, e-quanto
alla bellezza della sutura prole . A coloro che hanno la febbre ,
giova moltisfìmo il veder dipinte fontane e rivi di acque vive ;
Ognuno può sare espen'enza, che sé talvolta non potrà nella not-
te dormire Dandoli in Ietto , sé comincerà a riandare colla fantasìa
alcune limpidiliime acque o fontane, che altra volta-abbia villo
in alcun luogo, o qualche Iago ,. svanirà a poco a poco quella -ma
arida vigilia, e ne verrà il sonno, tanto che li addormenterà dol-
ciilimamente .

Sarannovi oltre a quello le delicatezze de' frutti e degli or-
taggi, e i portici attorno all' orto, ne'quali tu polli ilare all'om-
bra . Siavi un pratello allegrissimo ; cadano da molti luoghi suor
di speranza le acque. Sieno i viali terminati da alberi, che ten-
gali sempre le siondi verdi, e da.quella parte che son difesi dai
venti, li cingerai di busso, perchè il busso allo seoperto, e riiàs-
sime dalla nebbia marina è offeso e s'insradicia. Ne'luoghi più
esposti al sole, vi sono alcuni che vi mettono la mortella , la_,
quale di fiate dicono che diventa molto lieta. Ma Teofrasto di-
ce,, che la mortella, l'alloro ed'ellera amano assai l'ombra, e
però insegna che essa-si-pianti folta, acciocché così si mantenga-,
verde, mediante l'ombra che si fa colle su e stesse vermene . Non
vi manchino neppure ciprelsi vestiti di ellera. Facciansi oltre di
quello cerchj e semicerchj rappresentanti piante di edisicj, con_>
N n n 2 allo-
loading ...