Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 521
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0547
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
D E' R I M E D ] DEGLI E D I F I C J ;jj

le ssrade "per"terra che'non te riè potrai più valere . Oltre di que-
llo sé il fondo sarà molto inclinata chi dubita che l'onda preci-
pitosa non rispinga la nave che andrà contro acqua ? Di più sé dal
sondo sorgerà cosa alcuna scabrosa, è che sporga all' insù , impe-
dirà ancor questa le navi . Nel portare un obelisco dall'Egitto a
Roma, si conobbe che il Tevere era più atto ad esser navigato
che il Nilo ; avendo quello il letto più largo nella maggior parte
del suo co.rso , e quell'altro essendo più resistente per la profon-
dità delle sise acque ; Né per quefi' affare .delle navi abbiamo tan-
to bisogno dell' abbondanza delle acque, quanto de' fondi, ancor-
ché giovi assai la larghezza, perciocché le acque diventano più
tarde vicino alle ripe . Quando il letto del fiume non sarà (labi-
le, non avrà neppure quello siume le ripe gagliarde. Ogni letto
di fiume è inftabiie , salvo quello, che noi dicemmo esser buono
per collocarvi sopra una fabbrica , cioè quel terreno che colla.)
sifa saldezza resìsterà al ferro . Sarà del tutto mutabile quel letto
che avrà le sife ripe di creta , e che correrà sui piano deilaj
campagna , o che avrà sono il terreno pieno di rilevati e volu-
bili sallì . Quel fiume che avrà cattive sponde , avrà ancora il
letto ineguale dove alto , e dove basso e impedito dalle rovino
de'tronconi, delle pietre e delle macchine che gli si attraverse-
ranno. Quelle ripe saranno del tutto cattive e mutabili ogni mo-
mento , le quali saranno fiate fatte dalle piene . Da quello smot-
tar delle ripe ne seguitano quelle cose, che si dicono del siumej
Meandro e dell'Eufrate, il primo de' quali attraversando un ter-
reno debole si muta ogni dì dì Ietto ora-in qua ed ora in là ; e
1' altro, cioè l'Eusrate , ipesso si riempie il suo letto collo smot-
tare delle sue ripe .

A siffatti difetti delle ripe, i noflri antichi provvedevano col

fare primieramente un argine. Il modo di fare un argine si rife-

lisce agli altri modi di fabbricare; perciocché egli è di grandej

importanza il sapere, con quali linee tu l'abbi a tirare , e con

Z z z 2 qual
loading ...