Alberti, Leon Battista ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 558
DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0584
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
558 I N D .1 C f.

CAPO VI.
Di quali parti sia composla la repubblica ; in che luogo e in che modo
debbano esse? satte le case di quache governano le repubbliche-
in che modo quelle de' vescovi; de" tempi principali e de' mediocri-
: delle cappelletto e de'tabernacoli. 20I
CAPO VII.
Che gli alloggiamenti de' vescovi sono i chioslrì ; qual sta l' ossicio del ve- ' {
; ■ [covo; quante sieno le sorti de' chioslrì, e dove s'abbiano a collocare. 204
C A P O V I I I.
Delle palesire e satale pubbliche ; degli (pedali di ogni specie tanto per ,;
gli uomini che per le donne • nyjt
C A V O I X.
Del palazzo principale de'sonatori ; del tribunale delle fentenze , deltem-" ù
pio e del palazzo .ove si amminislra la giuslizia , e quali cose vi
sìieno bene e comode r 210
CAPO X.
Che gli alloggiamenti de' saldati per terra sono di tre sorti ; come fi deg-
giono sortificare , e come altri altrimenti li sortisichino . 213
C A P O X I.
Degli alloggiamenti da slarvi assai, e della grandezza , della sorma, e_>
delle parti di esji. ■ 215
C A P O X I I.
Delle navi e parti loro-, degli alloggiamenti marittimi, e loro sortisicazione. 220
. CAPO XIII.
De' commìjsarj , camarlinghi, rìfcuotitori pubblici ', e di Jìssattì magifira-
ti, che precedono al granalo , ali erario , all' armerìa , al mercato,
agli arsenalì e alle Stalle • Delle tre sorti de' prigioni, e del modo , 1
luogo e sorma loro. . .224
CAPO XIV.
Degli edisicj privati, e delle loro differenze . Della mila , e delle cose da
osservarsi nel collocarla e sabbricarla . 227
• CAPO XV.
Che le cafe di villa sono di due sorti, e del collocare le loro parti corno-
-damante per uso degli uomini, degli animali, e degl' ìnstrumenti ne» s
cejjarj. 23°
CAPO. XVI.
Che l' indusiria del sattore di villa deefi esercitare tanto circa i besiiami,
loading ...