Alberti, Leon Battista  ; Bartoli, Cosimo [Übers.]
I Dieci Libri Di Architettura — Rom, 1784

Seite: 565
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1784/0591
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
INDICE, 555

CAPO XIII.

Del rimediare ad alcune cofe,. e del rafsettarle generalmente,. 535

C A P O X I V.
Che alcune cose più minute giovano ali'ufo del suoco . 5:3?

C A P O X V.
In che modo le tarantole,, le zanzarey le cimici, le mofche y ì topi, le

pulci, le tignuole e sintili fi fpengano e si mandin via . 540

C A P O X V I.
jDe' luoghi delle eaje da scaldarsi e da rinsrefearfì,. e deli emendare ì di-
setti delle mura e rajfettarli. Jtyj
CAPO XVII.
£>i quelle cose, le quali non si pofson prevedere y ma che si pojson dopo

il fatto emendare. 747

Il s i n b
loading ...