Michelessi, Domenico; Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 1) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-1]

Seite: XXV
DOI Seite: 10.11588/diglit.28020#0067
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd1/0067
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
XXY

taire, clie gli scrisse , clie quel titolo non era
gradito in Francia , e clie vi era d’uopo d’ uno
più semplice. La prima edizione su fatta a Mila-
no colla data diNapoli nel 17^7. , e nel corso di
quell’anno medesimo un’altra se ne fece in Mila-
no , ed una in Padova ; e del 3g. fu ristampato
in Napoli coila data di Miiano , e nelsistesso anno
in Yenezia ; e del 46- pure in Venezia , e del 5o.
in Berlino , e del 5j. in Napoli , e del 65. in Li-
vorno , ch’ è la nona edizione ; sopra di che scris-
se il marchese Poleni matematico illustre : La ?ie-
cessità cli sare tante edizioni cli quell'opera è una
prova evidente del gra?i me/'ito della medesima :
ma io , che posso dire di avere studiate le ope-
re di ÌSewt.o/i , ?io?i ho bisog?io di osservare
I estrinseche prove , perchè laggezido quelle ho
i?i fatti co??ipreso quanto eccelle?ite la di lei ope-
ra sia . E pih facile lo scrivere cose disficili ,
e lascia/'le difsicili , che lo scrivere cose disfici-
ii , e renderle facili , com'Ella ha fatto . Oltre
poi le tante edizioni in italiano , il libro fu tra-
dotto , come si è detto , in francese , e poi in
tedesco , che su stampato a Brunswik nel ijès.
ma anche quella traduzione è infedele , ed inuti-
le , perchè non su tratta dalF originale italiano ,
ma dal francese di M. de Castera ; e fu stampa-
to del 3g. a Londra tradotto pure inselicemente in
haglese , del che il conte Algarotti si rattristô e
ìagnò assai ; e poi fu tradotto anche in russo ,
e in portoghese : talmente che possiamo asferma-
loading ...