Michelessi, Domenico; Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 1) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-1]

Seite: LIII
DOI Seite: 10.11588/diglit.28020#0095
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd1/0095
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LIIÏ

persone , e quel cli’ è bello assai, ha preso una
sune per un gigante ; poichè il conie Àlgarotti
dice , ch'Enea tronc'o il canape , il traduttore ha
detlo , ch' Enea troncb per mezzo il mostruoso
gigante Canape. Ma quello , che più ci grava , si
è, che il traduttore ha fatto al Congresso di Ci~
tera diverse giunte di proprio cerveilo in disprez-
20 di molte persone ed autori rispettabili : le qua-
li giunte essendo inserite per entro il corpo del
libro possono ingannare i leggitori, e far crede-
re, che quelle cose stieno cosi neli' opera del con-
te Algarotti, dove non sono ip conto alcuno . Fer
tal modo quel traduttore oltre aver guasto il li-
bro si è ingegnato di guastare anche II buon no-
me d’ uno scrittore di pacifxco carattere, onesto
e dabbene , che nel suo Congresso di •Citera non
ha mai nominato ilnero Crebillon, ne lo spavente-
'nole Arias, e non ha mai disegnato M. de Yol-
taire per i’odiosa denominazione di Epicuro mo-
â&rno , e di freddo , e langiiido gazzetrîsre de
Fontenoi ; e non ha mai biasimato Anacreonte ,
nè M. de Fontenelîe , ansi gli ha lodati dicendo
di loro appunto il contrario di queilo, che dice
il traduttore , il quale inoltre ha iîifrascato nel
suo iibro l’ab. Regnier , l’ab. le Blanc Pajot, il
medico Chomel, ch’ei tratta da rufflano , Rochar,
Armand, ed altri , nessuno de’quaii è stato nep-
pur nominato dal conte Algarotti, che non ha
mai nè in voce nè in iscritto of'esa persona nes-
suna, siccome non ha parlato di queile cose im-

d 3 pudiche»
loading ...