Michelessi, Domenico; Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 1) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-1]

Seite: LXXXI
DOI Seite: 10.11588/diglit.28020#0123
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd1/0123
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LXXXI

tîi mille passi. sîbbiamo gli obosieri, che fan-
no un essetto da non disprezzarsi. Çhiando i
ca?moni so?i messi in batte? ia, un acca?npa-
me?ito rassomiglia quasi ?i?ia fortezza aggiunte-
<vi le t?-inciere , che si fa?mo ne'posti che si vuol
mantenere, e la scelta del te?re?io che- si vuo-
le occupare ; poichè zo no?z credo d’ i?iga?uiar-
??ii, se penso , che a gio?vzi ziostri si riflette as-
sai pih che ?io?i si faceva per Vaddietro alla
situaziotie del terre?io . Gli acca??ipame?iti scel-
ti bene per disezidere un posto co?isiderabile so-
?io quasi suori d' og??,i izisulto , quando no?i pos-
sa?io essere i?itera?ne?ite voltati. Tutte queste
circostanze so??zministrano a?iche le osservazio-
ni seguenti: che l' urto degli eserciti interi è ra-
rissimo ; che il valore toglie disficilmente un po-
sto , quando è scelto be?ie : che quelli, che lo
difendono , ?netto?io la loro cavalleria i?i rise?'-
va : dal che de?'iva , che i combatti?ne?iti deï-
la cavalle?'ia , qizando ?ion accadono per sqva-
droni, sono rarissùni in u?za giornata, i?i cuî
la cavalle?'ia vittoriosa i?icontra /’i?ifa?iteria, e
qziella del vinto fa la ritirata . Molte eccezio-
?ii vi so?io iielle particola?'ità , ??ia quasi nessu-
?ia nel tutto insieme . yî poco a poco mi veggo
tratto a parlare della ??ia?iiera di a??i?nazzar-
si . Qual felicità sarebbe , se si trovasse V ar-
te d' indurre gli ?zomi?ii ad a??iarsi da fratelli!
Qual sagacità ?zon bisog?zerebbe, per far paria-
re ?zel lor cuore 1' i?nporta?ite a?n?naestra?ne?zto ,
To: I. f che
loading ...