Michelessi, Domenico; Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 1) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-1]

Seite: 118
DOI Seite: 10.11588/diglit.28020#0304
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd1/0304
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
1x8

VI.

'Quant' io ti deggio ? o rima benedetta *>
Che di pietate il bel volto tingesti,

E le lacrime trarle anco potesti,

Rima beata infra tutt’ altre eletta !

Tu pareggiar con quest’una vendetta
Tante mie offese e tante onte sapesti.
Che non vidi allor io che non vedesti
Tu farsi quella mia dolce angioletta?

Non cred’ io già, che sx 1 Tosco la sua
Vedèsse allor ch’ei le dicea le rirne,
Ch’Amore a lui dettava ad ora ad ora.

Ben mia allor fu, ben fu ventura tua,
Ben a ragion ti metto infra le prime s
E a’cari amici miei ti leggo ognora «
loading ...