Michelessi, Domenico; Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 1) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-1]

Seite: 147
DOI Seite: 10.11588/diglit.28020#0333
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd1/0333
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Elevazione a Dio ,

XXXV.

Signor, se tua pietà ti trasse un tempo
Dal cielo ; e qui fra noi vestendo questi
Umani membri pur viver volesti,

E la terra abitar per alcun tempo ;

Or si, padre cortese, or si ch'è tempo
Di volger gli occhi a me, di cui tu avesti
Memoria certo in quel di, che compiesti
La vita tua, e la grand’ opra a un tempo.

Mira, caro Signor, mira ’l mio stato
«Quant’e’sia grave , e quanto al mondo infido
Io credei, lasso ! e quanto ei mi proinesse,

Ora dal lungo sonno omai destato,

Pentito a te ricorro, e pur m’ afsido
în tua pietà, Signor, e in tue promesse,
loading ...