Michelessi, Domenico; Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 1) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-1]

Seite: 167
DOI Seite: 10.11588/diglit.28020#0353
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd1/0353
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Kisposta del signor
Giampietro Zanotti.

L V,

Yoi , che ognor più traendo esca, e ristoro
Di sapere, e d’ onore al ciel y’ ergqte ,

E dietro al canci;o ardenîe, al capro, al toro
II yiyo ingegno , e rapido movête,

Voi, che pria di natura ogni lavoro
Scopriste , e le più interne arti secrete,

E in verde età cinto di sacro alloro
Potete in Ascra ancor spegner la sete,

Voi tema assal, che il nome vostro ornato
Non sia di gloria? Àh quaì di voi l’accorta
Gente , quai’ ha più di lodar vaghezza ?

lo contra ho il tempo di gran falce armato,
E pur vostra amistà si mi consorta,

Che d’ ardir pieno ho il core , e d’alterezza»
loading ...