Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 15
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0023
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0023
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Sopra l’ Architettura l5

gliori arcliitetti. II Vignola nello interiore
di s. Andrea di Pontemolle lia tolto alla
cornice il gocciolatojo ed il fregio, non
vi lasciando che il solo architrave, dove
impostare la volta . II Palladio non ha mai
posto nelle facciate dei tempj due ordini
Γ uno sopra Γ altro ; ma tali ha sempre usa-
to di farle , da potersi quasi leggere nella
fronte dello edihzio come e sia costruito
al di dentro : e lo stesso accuratissimo au-
tore nel capitolo degli abusi dà singolar-
mente taccia a coloro , che, per voler da-
re alle loro opere maggior garbo e un cer-
to chè di pittoresco, si dipartivano dalla
strette^za delle regole ; a coloro , che, co-
me dice il Vasari (1), andavano dietro più
alla grazia che alla misura. II nudare gli
edifzj di buona parte de’ loro ornamenti
quando inutili, fu ancora predicato da al-
tri, che sopra Γ architettura hanno in que-
sti ultimi tempi più sottilmente ragiona-

to

(1) Lettera del Vasari nei dispareri in ma-
teria di architettura e prospettiva di Martino
Bassi milanese ..
loading ...