Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 35
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0043
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0043
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Sopha l’Àrchitettura . 35

commessa al cli sopra vi sia . Una assai sin-
golar cosa si osserva nel soffitto clel tem-
pio dorico cli Teseo posto nell’Attica, ed
è, che a rincontro di ciascun triglifo vi
ricorrono di grosse travi di marmo, le qna-
li accnsano la primiera costruzione che fa-
ceasi col legno (1): e una somigliante co-
sa può vedersi in alcune rovine della alta
Egitto , clove sopra i capitelli di ciascuna
colonna si presentano le teste di grosse tra-
vi di granito, e sopra di esse soiio posate
per traverso due altre grosse travi pur di
marino , e quella di sopra scavata in forma
di gola, onde coprire le sottoposte colon-
ne (a) ;

I più ricchi sopraornati, con architrave
fregio e cornice e tutti i Ioro membri
iion sono però altra cosa , che la clisposi-
zione dei varj pezzi di legno , necessarj a
formare il soffitto e il tetto della fabbri-

ca.

(1) Le Roy tes Paiines des plus hedux mo-
numenbs de la Grece premiere partie'p. 21./
et seconde partie p. 7. et planche V. Eg. 1.

(2) Vedi Norclen Travels i?i Egypt arid Nii-
bia Vol. IL·
loading ...