Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 56
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0064
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0064
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
del globo : e nelle scienze seggono maestri
di coloro che sanno . Nelle arti eziandio
hanno la palma ; in quelle massimamente,
che pih contribuiscono al nerbo e allo splen-
dore di uno stato . Tali sono ΐ agricoitura ,
e ΐ architettura ; nudrice ΐ una delle arti
tutte, e ΐ altra delle buone arti capomae-
stra e regina . AUa pittura non hanno, se
non se a questi ultimi tempi, rivolto lo in~
gegno ; hanno novellamente preso le armi
per combattere in un campo, che e stata
siiio ad ora tenuto dagl’ Italiani : e queste
armi soho assinate in un Accademia compo-
sta del fiore d’ Inghilterra , fondata in pae-
se libero , dove i capi, che la reggono ,
non vi soho messi dal favore ne da secre-
le pratiche ; e che, data sentenza sopra le
opere degli artefici ch' ella mettë in bella
gara , le espone dipoi agli occhi del pubbli-
co, appellando in certo modo dalla propria
sua autorità al giudizio di una nazione iti-
genua erudita pehsatsice. Col favore di una
tale Accademia non è da dubitare, che non
sia per fiorire ben presto sotto il cielo di Lon-

dra
loading ...