Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 75
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0083
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0083
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
SOPÏIA LA PlTTUP^A . y5

di quelli dei cubito del dorso dei retti del
yentre e di parecchj altri, i quali, sia per
le molte parti in cui si diyidono , o per
la sottoposizione , e come intersecamento
di altri, non cosi nettamente si presenta-
no . Da qualunque sia causa nascer potes*
se per il giovane dellâ confusione ; si ver-
rà a toglier via ogni equivoco , ed ogni
dubbietà, quando i differenti muscoli sie-
no messi, come abbiamo detto, a difseren-
ti tinte, e la notomia sia alluminata a quel
modo , ch’esser sogiiono le mappe geogra-
hche ; onde ineglio si vengono a distingue-
re i confini delle varie provincie, che com-
pongono uno stato, e le varie giurisdizio-
ni di ciascun principe .

Per ben ritenere in mente il numero la
posizione il gioco , e comprender i’ efsetto
de’ muscoli , fa di mestieri paragonare di,
tempo in tempo il cadavero , o la notomia
di gesso , col naturale ricoperto dalla pin-
guedine e clalla cute , e singolarmente con
le statue de'Greci. Fu dato ad esso loro
caratterizzare ed esprimere le parti del cor-
po umano assai meglio, che non possiamo
far noi : e ciô a cagione del particolarissi-

mo
loading ...