Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 167
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0175
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0175
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
SoPRA LA PlTTURA . l

le nel donare che fa Cristo le chiavi a s„
Pietro, e crearlo principe degli apostoli.

Comunqiie distribuite siano le hgure del
quadro , la figura principale dee mostrarsi
spiccata dalle altre , ed essere tra tutte la
più ragguardevole : il che può ottenersi in
più maniere ; ponendola nelle priine linee
del quadro, o in aitro conspicuo luogo ;
facendola isolata , o facendovi cader sopra
il lume principale ; rivestendola di panni
più appariscenti delle altre ; ovveramente
mettendo in opera piti di uno , ed anche
tutti i sopraddetti artifizj . Essendo pur es-
sa il protagonista della pittoresca favola, è
ben ragione , ch5 ella chiami sempre Γ oc-
chio a sè , ch’ ella signoreggi sovra tutte
le altre (1) .

Secondo il parere di Leonhatista Alber-

L 4 ti,

(l) Prencuit un soiu exact, cjue dans cout
son oiivrage

Elle joue aux regards le jrlus beau 'per-
soiuiage ,

Et cjue par aucicn rôle au spectacle placè

Le heros dic tabléau cie se voye esfacé ,

Moliere la Gloire du Dôme de Val de Grace „
loading ...