Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 197
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0205
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0205
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
SOPRA LA PlTTURA « I QJ

tutte a un fine, e da ciò soltanto possono
aver principio e radice , Chi di simiglian-
ti quadri non ne rammenta a un tratto as-
sai piu che non bisogna? La famosa santa
Cecilia, per esempio, di Rafsaello attor-
niata da s. Paolo > dalla Maddalena , da?
ss. Giovanni e Agostino ; e il quadro del
Cagliari * che è nella sacristia di santo Zac-
caria di Venezia $ dove a una Madonna
sedente in trono col bambino e un s. Gio-
vannino fanno da basso ala e corona s. Fram
cesco di Assisi santa Caterina e s. Girola-
mo riccamente vestito dell’ abito cardinali-
zio ; forse il più bello insieme pittoresco )
che veggasi tra i tanti insipidi e insignih-
canti quadri , di che abbonda la Italia „■
Ed egli è una assai strana cosa a pensare,
che sopra si fatte composizioni convenga
ai giovani studiar Γ arte , come sul Fiorc
di virtù , sulle vite di Giosafsatte e di Rar-
laamo, e simili studiar conviene la buona
lingua . I soggetti de’quadri, dove trionfa
inaggiormente la pittura , e che alF accor-
to artefìce potrà suggerire la lettura de’li-
bri, quelli saranno senza dubbio , che so-
no universalmente noti, che danno campo

N 5 a mag'”
loading ...