Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 3) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-3]

Seite: 215
DOI Seite: 10.11588/diglit.28022#0223
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd3/0223
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
SoPRA LA PlTTURA .

DELLA CRITICA NECESSARIA
AL PITTORE.

ISson aspetti il professore, il qual cerca di
ottenere con ie opere sue l’universale suf-
fragio, di rendere giustizia al merito· degli
altri professori, ch' e’ siano tolti dai vivi ;
nè tema, se cosi ragion vuole , di metter
bocca nei difetti dei morti. Non per asfet-
to verso la propria scuola, nè per amore
verso la patria si venga creando idolo niu-
no nelia mente; ma addottrinato daila scien-
za, secondo la norma infallibile del vero ,
ponga ciascun pittore in quel luogo che
più se gli conviene, faccia ragione del suo
stile e della sua maniera : e ii giudicare in
tal modo del valore , e delle opere altrui
tornerà in molto proiitto di sè medesimo .

II che tanto più necessario è da farsi,
quanto che poco o nulla potrà apprendere
del vaior vero de’confratelii suoi dalla tur-
ba di coloro, che ne hanno scritto le vi-
te . Nemici giurati della instruttiva sugosi-
tà di Plinio hanno per vezzo d’infilzare di
iunghe dicerie di tutte le burle satte da

O 4 ques-
loading ...