Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 4) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-4]

Seite: 34
DOI Seite: 10.11588/diglit.28023#0042
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd4/0042
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
mèsticate con V armi, un sapiente în sedia
reale : e nella boccci di lui ella ud.irebbe quel-
la lingua, di che io ragiono, prender come
novelli spiriti per ispiegar nettamente le co-
se più disficili, e nobilmente dipingere le me-
no elevate . Vedrebbe i pensieri sortire d.al-
Ja mente di lui rivesdti delle più vive e-
spressioni, cojne dissero che Minerva sorti
armata di tutto punto dal cervello di Giove.

Beriino 10. Marzo ij5o
loading ...