Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 4) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-4]

Seite: 280
DOI Seite: 10.11588/diglit.28023#0288
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd4/0288
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
fe8o

za cT ingegno e di fortezza d! anirno. Tra
le virtu, che accompagnano la sua vita co~
si puhhlica come privata, risplende la osser-
vanza delia vera nostra religione: e di quel-
le non vere cie tempi remoti. ella conosce
piii che altri non potrehbe fare , sotto qua-
le aspetto considercir le dovessero i savj uo-
minì delV antichità. Intorno alle quali essen-
do questo mio Saggio, a /•E. ho pensato
di mandarlo, come cil più perfetto giuclice
di quello che megiio si conviene al reggimen-
to dei popoli, e alla felicita degli stati.

'Venezia iG, Marzo 17
loading ...