Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 4) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-4]

Seite: 301
DOI Seite: 10.11588/diglit.28023#0309
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd4/0309
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I L Gentïlesimo» o O X

sa pietà che per il valore , pieiate insigrds
et arni.s , non è tanto figura di Augusto s
quanto il tipo della eonstituzione dei ro-
mano imperio .

Che se alcuno in prova, che la reiigio-
ne aon contrihuisce al buon essere degii
stati, adducesse in esempio alcune nazioni
le quali in qualche modo prosperarono ,
quantunque in esse poco vi regnasse il ti-
more degli dei ; conviene avvertire, quan-
to più sarebbono state felici e gloriose , se
alle cause della loro felicità se ne fosse
aggiunta una di più, e questa potentissi-
ma 3 e se ai valore militare e alia discipii-
iia 3 fondamenti della loro grandezzà, uni-
îo avessero la pietà , per cui viene a cre-
scere esso valore ; trovandosi pur bene ay-
vertito da un grande filosofo e capitano in-
sìeme delFantichità , come alla guerra eo-
ìoro che temono gli dei hanno meno pau-
ra degli uomini (i) .

Potrebbe ancora taluno addurre in pruo-

va

(i) Vedi Senosonte elogio di Agesilao, non
iungi dal principio, e Ciropedia s III. verso

la fine,
loading ...