Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 4) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-4]

Seite: 407
DOI Seite: 10.11588/diglit.28023#0415
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd4/0415
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
4°7

A FEDERICO
I L G R A N D E

FRANCESCO ALGAROTTI.

JSdLEntre voi, Sire , circondcito per ogm
banda dalla più crudel guerra che insorges-
se giammai, opponete da per tutto la vostra
ndrtù, in cui rompe la congiura e il flutto
di tanti 'vostri nernici ; io 'vo studiando cjiii
nel grembo della pace cjuel poeta savio fe-
suvo e leggiadro, pieno di raoralitci e di
spirito, che ha scritto per tutte le condizio-
ni della vita, e in cui trova ogni uorno da
specchiarsi e da far suo proficto . Per a ver-
lo sempre d' appresso, e cjuasi jrresente dinan-
zi agli occhi, ne ho fatto una rniniatura da

C c 4 te~
loading ...