Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 5) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-5]

Seite: 14
DOI Seite: 10.11588/diglit.28024#0022
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd5/0022
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
ì 4 O P E Pl E

studio ba egli posto nelle cose ciella guer#u
che in quelle di stato, dove tutti con-
vengono della sua maestria ; perchè egual ■
mente che i successi eglì ha considerato le
ragioni delle cose ; perchè di quanto egli
ha scritto una grandissìma conformità si
scorge con quanto praticato vedesi ed in-
culcato da’ migliori capitani che vennero
dipoi ; perchè in sostanza si comprende ,
col solito suo acume d’ ingegno aver egli
penetrato quella materia .

Fate di leggerìo anche in questo partico-
lare della guerra; e parmi esser certo, che
io non sarò singolare nella mia opinione.

Di villa i5. Giugno ijSg.
loading ...