Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 5) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-5]

Seite: 37
DOI Seite: 10.11588/diglit.28024#0045
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd5/0045
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Mîlitaiîi.

r.erca che i fìanchi ne sieno protetti o da
villaggio o da bosco o da burrone o da al->
tro , come appunto i fîanchi dell’ esercito ,
quando si viene a giornata . E difeso il
campo da varj nodi di cavalleria e fante-
ria, da vedette e da ascolte, che lo fa-
sciano intorno , massimamente dalla banda
che guarda il nimico ; ed anche talvolta
da trincieramenti, e da qualche batteria
di bocche da fuoco. Non molto difierente
da questo trovasi, che più di due secoli
e mezzo fa era il campo degli alleati a
Fornuovo , in luogo fortissimo e ben for-
nito di artiglieria , cosi largo e capace,
che secondo il costume italiano , dice il
Comines (1), tutto Eesercito poteasi den~
tro a quello mettere in battaglia .

La gran comodità, che ha un tal cam-
po , consiste in questo , che un puô facil-
mente uscirne ordinato a combattere : ma
d'altra parte ha due disavvantaggi principa-
lissimi ; Γ uno , che rade volte si trova
quel sito , che convenga per porre il cam*

po ,

(i) Memoires lib, ΥΙΙΓ. chap, 5. e chap, 6»
C 3
loading ...