Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 5) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-5]

Seite: 41
DOI Seite: 10.11588/diglit.28024#0049
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd5/0049
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
MlLlTARl» 41

giate la fanteria e la cavalìeria co'suoî con-
néstabili ; vi sono iuoghi separati per le
munizioni , per le vettovaglie e per gli
altri impedimenti ; e quasi nel mezzo vie-
ne a riuscire la bandiera capitana . Quivi
presiede il supremo oomandante, ed ha
intorno a sè i capi generali dello esercito.
Lungo il parapetto sono disposte le guardie
principali ; e tra esso e gli alloggiamenti
rimane uno spazio assai largo, perchè ma-
neggiare vi si possano le artiglierie, ed an-
che mettere a un bisogno le genti in bat-
tagiia . Tal campo in una parola è una cit-
tà mobiie , la quale , dovunque va, seco
porta le medesime vie le medesime case >
le sue piazze il suo mercato , e ogni cosa
ehe ad una radunanza di uomini armati
sia necessaria : e , queìlo che è la impor-
tanza , è munita queîla città di mura, o
sia trincieramenti, di fossi e di artigìierie
che la difendono (i) .

Chi ha veduto il campo del Segretario.,
faccia pur conto di aver veduto anche quel-
io del principe di Orangia, il quale ci vie-

ne

0 ) Lib. YX» arte della guerra.
loading ...