Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 5) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-5]

Seite: 186
DOI Seite: 10.11588/diglit.28024#0194
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd5/0194
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
iS6 Discorsi

la scoperta , a batter la strada (x), a rîco«
noscere i boschi, pigliare i coili e i pas-
si, per dove dee tragittar Fesercito: cam-
minerete, quanto si puô , per luoghi aper-
ti , e farete di schiyar le stretture , dove
conviene asfilarsi, o almeno pochi vi pos-
sono ire in ordinanza, di mantenere in an-
dando ii passo miiforme, di mutar forma
di ca-mmino secondo la qualità del paese,
di essere ordinato in modo da rispondere
da ogni parte , se neiia marcia il nimico
venga ad assalirvi da fronte da’ fianchi o
dalle spalie : spaccerete il cammino : mar-
cerete, se bisogna, ratto senza posare; traen-
do a quei luogo, che per la comodità de’
£urni, copia de’viveri, per essere nel cuor
dei paese e simili, avrete scelto per piaz-
za pianta o sedia di tutta la guerra.

Quivi potrete far purxta o testa, e pîan-
tarvi il campo (2), dove non si patisca d’
acqua , non ci sia caro di legna , e dove

non

(x) Far la scorta , scoprire il paesebatter
la campagna, il cammino, ec.

(2) Porre , mettere il campo in tende, far
gli alloggiamenti, attendarvi, accamparvi ec.
loading ...