Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 5) — Venezia, 1791 [Cicognara Nr. 3-5]

Seite: 323
DOI Seite: 10.11588/diglit.28024#0331
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1791bd5/0331
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Militari. 5a3

^Æneadae duri murorum in parte sinistra
Opposuere aciem, narn dextera cingitur am*
ni \ lib. IX.

dall’altra era asfossato , e munito di un
buori trinceramento fiancheggiato anch’es-
so di torri :

Ingentesque tenent fossas , et turrihus altis
Stant mœsti . ibid.

In vicinanza del campo ci era un’altura ,
presa molto opportunamente da Enea , e
fortiHcata con una torre di legno, ia qua-
ie a guisa di posto avanzato difendeva il
campo inedesimo, signoreggiava la carnpa-
gna ? e potea dare avviso della venuta e
deilo avvicinarsi de’nemici .

Turris erat xasto suspectu, et pontibus altis
Opportuna loco etc. ibid.

Dentro a’trincieramenti avean ordine i Tro-
jani di tenersi,, sino a tanto che non tor-
nasse Enea inenando seco di nuovi ajuti ‘
di stare in somma sulla difensiva, e di nuE
la commettere in campo aperto all’ evento
di una giornata. Nè altro miglior partito in
tali congiunture poteva prendersi da Enea«
X 2, JSfam-
loading ...