Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 6) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-6]

Seite: 10
DOI Seite: 10.11588/diglit.28025#0018
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd6/0018
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
10

ìiiuno si fosse avvisato di farne nna somi-
gliante della Russia , che e per la grandez-
za di chi la governò , e per la vastità me-
desima del suo ùnpero , ha fatto di così gran
cose in ogni genere . Questi passati giorni
sono ito sopra di ciò ruminando ; e daìla
moltitudine degli avvenimenti prendendo qua-
si il fiore , ho messo già di tale istoria un
Ieggerissimo schizzo , che ossequiosamente
trasmetto a V. E. Niuno ne potrà forma-
re un pià intero giudizio di lei, la quale fa
parte di questa medesima istoria, tiene nell'
imperio un cosi eminente posto , ed è stata
reputata degna di tenerlo dalla sapienza di
due sovrane , V ornamento del trono egual-
mente che del secolo .

Pisa i3. febbrajo 1764-
loading ...