Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 6) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-6]

Seite: 91
DOI Seite: 10.11588/diglit.28025#0099
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd6/0099
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
d i Russia. g t

La presente imperadrice non ha già el-
la lasciato andare a male il patrimonio. L©
guardie, alie quali è debitrice della sua au-
torità (poichè dopo la morte di Pietro II.
avea preso a’Russi in mezzo a tante armi
un capogiro di libertà), le guarclie le ha
accresciute di un reggimento di tre batta-
glioni, e di cinque squadroni di cavalleria?
gente a lei divota, perchè da lei creata.
Ha levato inoltre tre reggimenti di coraz-
ze, di che mancava la Piussia, e ha forma-
to venti reggimenti di milizia per guardar
le linee dell’ Ucrania contro le incursioni
de’ Tartari ; di modo che la somma dell”
esercito monta presentemente a dugent©
quaranta mila uomini.

II maresciallo Ogilby fu institutore pri-
mo della militar disciplina in Russia, e F
ha clipoi perfezionata il maresciallo di Mu-
nich

Extremis Europce jam nunc 'vìotor in oris.

Le varie evoluzioni, eilfuoco, che abbiam
vecluto far qui, non so, Mylord, se lo ye-
dremo più regolarmente fare in Prussia,
che nell’arte militare ha ora il grido.

Ma
loading ...