Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 6) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-6]

Seite: 217
DOI Seite: 10.11588/diglit.28025#0225
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd6/0225
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
biRussia. 217-

navi potranno anche nn giorno andare al-
le Indie orientali^ se giusta l’avviso del
Maupertuis e del Maclaurin saranno ardi-'
te di tanto da lasciare da lungi le coste
deila Zembla, tirar verso il polo dove il
mare è libero di diacci e larghissimo, e
di Ià imboccare per levante il mare del sud <,
che per quello stretto riesce nel glaciale,

Ella mi ami, e mi creda, ec.
loading ...