Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 6) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-6]

Seite: 393
DOI Seite: 10.11588/diglit.28025#0403
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd6/0403
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Àrdcolo cli lettera scritta da un librajo dì
Venezia in risposta ad un librajo di Fi-
renze *

Bologna i5. gennàjo 1 y5g.

pubblicazione della sinopsi o yo-

gliam dire manifesto della Nereidologia altro
aion avesse prodotto cbe le ertidite e criticlie
osservazioni , che si leggono in tal proposito
nelle novelle letterarie al numero 5o. ; l’auto-
re di esso manifesto crederebbe cbe ci fosse
stato il prezzo dell’operct nello averlo pubbli-
cato. Di tanto io vi posso assicurare come con-
sapevole de’suoi più segreti pensieri ; quale ap-
punto dee essere lo stampatore con 1’ autor suo .
Non durerete fatica a credere cbe una qualcbe
pena io sentissi alla bella prima, nel dovergli
comunicare cosa, che pareami non dovesse es~
sere in tutto del piacer suo ; Che per quante
riprove io possa avere null’ altro da lui cercar-
si ne’suoi studj che la verità , pur sapete cbe
taon si vuol mai dare agli uomini intera sede,

B b 4 e cbe
loading ...