Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 7) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-7]

Seite: 389
DOI Seite: 10.11588/diglit.28026#0397
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd7/0397
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
rrELi/Eneide del CarO'. 38(j

Stessi, è loro perraesso almeno vestir (|uel-
la divisa clie piu lor piace .

Comechè sia, acciò da me non si desi-
deri quelio che altri potrebbe a ragion do-
jnandarmi, i luoghi di Diyden spettanti al
Caro, e quelli eziandio dello stesso critico
la nostra poesia risguardanti, io farò che
trascritti vi sieno a piè di questa lettera,
la quale non potrà mai dirvi quanto vostro
io sia .

l)i citt'a il di i/t< di dicembre 1744»

3 b 3
loading ...