Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 8) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-8]

Seite: 214
DOI Seite: 10.11588/diglit.28028#0222
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd8/0222
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
%\% Lettere sopra

nando che l’ antico valor non è ancor

inorto .

Queste varie statuine disposte qua e là
sulla tavola, pòtranno ornare un dessert,
e potranno ancora, gruppandole insieme,
formare il pezzo principale in mezzo aila
tavola: i quattro Iiuini in cerchio; ia Pal-
lade in mezzo, e rilevata in alto con intor-
no i varj gruppi dei soldati, e la Pannonia
l’Austria la Britannia e l’Italia, aggiungen-
dovi palme allori rapprèsentaziòni di città
e castella espugnate, secondo che meglio
tornasse .

Oitre a ciò dai lati e d'intorno àl pezzo
di mezzo potrebbonsi qua e là con beli’or-
dine collocare delle altre picciole statue,
non altriinenti che si fa riei giardirii.

Arpocrate, che è una delle deità presi-
di alle intraprese, col ditò sulle Iabbra, ma
in abito femminile, con due parole nel pie-
destallo tratte dal quartó della Georgica :

TRÀN-
loading ...