Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 8) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-8]

Seite: 216
DOI Seite: 10.11588/diglit.28028#0224
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd8/0224
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
2l6

Lettere sopra

AGMEN . AGENS. EQUITUM,

che Yirgilio dice di Camilla medesima nelF
nndecimo .

Atalanta con la testa del cignale a’piedi,
e con le parole :

ERUBUERE VIRI,

che a proposito di lei dice Ovidio nell’ot»
tavo delle Metamorfosi .

Gornelia madre de’Gracchi appoggiata a
tin pezzo di colonna, e in sembiante di ar-
pingarej nel piedestallo una medaglia con
le teste dei due Gracchi .

Safso, e nel piedestallo una lira.

Livia velata, e mFara nel piedestallo.

A queste piòcole statue si potrà aggiunge-
re per ornamento del dessert, varj trofei
d’armi e dispoglie, alcuni gruppetti di ge-
xij tenenti ghirlande di mirto intrecciato
con l’alloro, e vasi, non già modellati se*
condo le strane fogge del Giappone e del-
la Cina, ina giusta le belLe sacome degli
antichi> e diPolidoro. IlMattielli che ab-

biamo
loading ...